Ferraguti - libreria e rivisteria
carrello
BIBLIOGRAFIA
RIVISTE DI PREGIO E BIBLIOGRAFIA
PANORAMA, enciclopedia delle attualità 1939-1940 tutto il pubblicato
PANORAMA, enciclopedia delle attualità 1939-1940 tutto il pubblicato
Panorama poi Ed. Domus, Roma-Milano, 1939-1940.

La storia della rivista si intreccia con le sorti della casa editrice nota anche per numerose importanti edizioni dalla copertina marron bruciato (autori Montanelli, Gallian, Falqui, Gatto, G. Manzini, ecc.).
Dal n. 1 del 27 aprile 1939 i direttori sono Rafaele Contu e Gianni Mazzocchi.
La storia editoriale di questa rivista è un po' movimentata:
Dal n. 1 del 12 gennaio 1940 il direttore è solo Gianni Mazzocchi e Rafaele Contu si firma come dir. responsabile. L'editore è proprietario a PANORAMA-Roma.
Dal n. 6 anno II 1940, l'editore diventa Editoriale Domus di Milano; Giuseppe Pagano (famoso architetto poi deportato perchè in disaccordo con il Regime e morto a Mauthausen) si firma come direttore (con redattori Alfonso Gatto ed Emilio Ceretti) e Rafaele Contu (1895-1952 già direttore de l'Unione Sarda e di Sapere) resta direttore resp. fino al n. 10 del 1940. Dal n. 11 gli subentra Emilio Ceretti che resterà fino alla fine. Dal n. 12-13 l'editore diventa Il Gruppo Editoriale Milanese e la rivista prosegue fino all'ultimo numero uscito, il 16-17, del 12 settembre 1940.
Nel presentare la scheda di questa collezione non si può prescindere dallo splendido lavoro apparso sul n. 72 di CHARTA del sett-ottobre 2004, a firma di MAURO CHIABRANDO, al quale vi rimandiamo per ogni ulteriore approfondimento.
Noi ci limitiamo qui a ricordare che la linea della rivista inizialmente era politica con apertura alla cultura, mentre nelle uscite degli ultimi numeri gli argomenti erano di guerra con qualche incursione nella poesia (Gatto). L'elenco dei collaboratori è significativo: Gadda, Sinisgalli, Carrà, Moravia, Comisso, Linati, Giovannino Guareschi (anche con suoi simpatici disegni), Marise Ferro, Titta Rosa, Borgese, Camillo Pellizzi, Alfonso Gatto, G. Puccini, Angioletti, Comisso, Emanuelli E., Gino Visentini, Lupinacci, G.G. Napolitano, Elsa Morante, Luigi Comencini, Irene Brin, ecc.  Buone anche e traduzioni da autori stranieri.

ANNO PRIMO 1939 -
formato 14,5 x 22, brossura, pp.150 per fascicolo
Dal numero 1 del 27 aprile al num.17 del 27 dicembre
ANNO SECONDO - 1940 -
formato 14,5 x 22, brossura, pp.150 per fascicolo
dal numero 1 del 12 gennaio al n.5 del 12 marzo>poi cambia formato in 20,5 x 29, pagine 60 per fascicolo.
Dal numero 6 del 27 marzo 1940 al n.10 del 27 maggio 1940
Con questo numero RAFFAELE CONTU cessa di essere il direttore responsabile e gli subentra Emilio Ceretti, fino alla conclusione della rivista, (che venne chiusa dal Minuculp con l'accusa di disfattismo)
dal numero 11 del 12 giugno al num. 16/17 del 12 settembre 1940 (ULTIMO USCITO)

L'intera collezione tutta a fascicoli sciolti in buone condizioni e con tutte le copertine anche a colori conservate,  COLLEZIONE VENDUTA