Ferraguti - libreria e rivisteria
carrello
BIBLIOGRAFIA
RIVISTE DI PREGIO E BIBLIOGRAFIA
PIATTI GIOVAN BATTISTA - 1813-1867 - (La Sua storia e il traforo del FREJUS-MONCENISIO inaugurato nel 1871)
PIATTI GIOVAN BATTISTA - 1813-1867 - (La Sua storia e il traforo del FREJUS-MONCENISIO  inaugurato nel 1871)
Possediamo un consistente carteggio originale manoscritto dell'ingegnere milanese G.B. Piatti, sfortunato progettista di un valido sistema ad aria compressa per le eccezionali operazioni di traforo e di ventilazione dei tunnel, sistema che venne poi "applicato" dai tre ing. franco-piemontesi SOMMELLIER - GRATTONI - GRANDIS, ed a loro "riconosciuto" nonostante varie controversie legali, sapientemente insabbiate dal potere dominante all'epoca il cui asse non privilegiava i lombardi.
PIATTI GIOVAMBATTISTA (MILANO 1813-1867), operoso uomo di genio, fu anche ideatore di altre invenzioni ma concluse la sua storia personale povero ed amareggiato per non avere visto il riconoscimento delle sue idee, presentate in anticipo rispetto alla realizzazione concreta della grande opera del traforo del FREJUS-MONCENISIO, il primo in Europa e che aprì prospettive straordinarie negli scambi e nei trasporti.
La città di Milano (su proposta di Luca Beltrami) dedicò a PIATTI alla fine dell'800 un bel monumento (opera dello scultore Salvatore Pisani) ancor oggi esistente in Corso Garibaldi (via Volta-Largo Foppa).
Alcuni documenti originali del progetto, bozze di altre invenzioni, lettere e carte sulla famiglia e sulla vita del Piatti (molti evidentemente inediti) oltre a vari libri editi al tempo e negli anni successivi in occasione di ricorrenze (che noi possediamo), possono anche oggi costituire "materiale importante" per studi ed approfondimenti sulle ferrovie e sulla storia italiana dell'Ottocento.
Siamo naturalmente a disposizione per mostrare il carteggio presso il nostro studio di Parma, risultando non facile farne il lungo elenco.

la interessante raccolta viene offErta a EURO 2.000