Ferraguti - libreria e rivisteria
carrello
BIBLIOGRAFIA
RIVISTE DI PREGIO E BIBLIOGRAFIA
IL BARETTI di Piero Gobetti (1924-1928)
IL BARETTI di Piero Gobetti (1924-1928)
Formato folio - pp. 4 per fascicolo uscita settimanale, poi irregolare ed infine mensile.
Collezione completa dal numero 1 anno primo 23 dicembre 1924 al numero 49 (ultimo uscito) del dicembre 1928. Và notato che il numero 5 non è mai uscito! Direttore Piero Gobetti dal primo numero e fino al n.1 del 1926. Poi direttore responsabile Piero Zanetti e Campanella.
La rivista venne pubblicata inizialmente dalla Ogeb di Torino, in seguito dalla Soc. Tipografica Alpina di Cuneo ed infine dalla Tipografia Sociale di Pinerolo (To). Il Baretti appartiene al gruppo di riviste alle quali diede vita Piero Gobetti (con Energie Nove e Rivoluzione Liberale). Il titolo allude alla "Frusta Letteraria" del grande esule torinese.
Vi collaborarono alcuni degli uomini più preparati del gruppo torinese (Cajumi, C. Levi, Pavese, Ginzburg) e venne data una linea chiaramente europeista, uno dei primi sintomi della opposizione della cultura borghese al fascismo. Sono importanti anche le collaborazioni letterarie di Montale, De Benedetti, Alberti, Caramella, Vicenti.
Nel febbraio del 1926, Gobetti dovette lasciare l'Italia e muore esule nel marzo del '26. Notevole il numero speciale che gli venne dedicato alla memoria (il n. 3 del 1926).
La rivista proseguì fino al dicembre del 1928, sotto la guida di Campanella e cessò con il numero 49.                                                     LA

COLLEZIONE E' STATA VENDUTA