Ferraguti - libreria e rivisteria
carrello
BIBLIOGRAFIA
RIVISTE DI PREGIO E BIBLIOGRAFIA
LA SETTIMANA - CARLO BERNARI E VASCO PRYATOLINI - (1944-1945)
LA SETTIMANA -  CARLO BERNARI E VASCO PRYATOLINI - (1944-1945)
31 x 44 , br., bs salvo piccole ingialluture nella piega del centro giornale, pp.16 per fasc.. Red. resp. Giuseppe Sciortino.
Il settimanale, fondato da Carlo Bernari e Vasco Pratolini, (il primo numero esce il 21 dicembre 1944), getta una luce nuova ed originale sulla cultura dell'ìimmediato dopoguerra . Le cronache resistenziali (arricchite da fotoservizi particolari ed integrate spesso da vasti ed accurati fototesti sono intercalate da interventi critici, da questioni politiche e letterarie e da numerosi racconti . A questi ultimi è riservata una sezione specifica del settimanale, in cui alle firme di Piovene, Moravia, Jovine, Bigiaretti, Bernari, si intrecciano quelle di autori stranieri, in quel tempo poco conosciuti in Italia, come John Fante e Leonida Sobolev. Inoltre è pubblicato in cinque puntate (con il copyright de " La Settimana ") un prezioso Diario di Spagna di Pietro Nenni. Numerosi sono i collaboratori : Corrado Alvaro, Umberto Barbaro, Gianni Puccini, Michelangelo Antonioni, Giuseppe De Santis, Fabrizio Onofri, Gastone Manacorda, Felice Platone, Vito Pandolfi, Lucio Lombardo Radice, Pietro Paolo Trompeo, Italo De Feo. Significativi i disegni posti a corredo dei racconti di Guttuso, Franchina, Leoncillo, Turcato, Purificato . Nella rubrica " Punti d'incontro " , dedicata alle contaminazioni tra i diversi campi culturali, si segnalano gli interventi di Concetto Marchesi su " Scuola e politica " , di Lombardo Radice su " Scienza e storia ", di Bernari su "Letteratura e cinema " , di Piovene su " Psicologia e marrativa " ..
Per maggiori informazioni e desideri di approfondimento sulla rivista, segnaliamo che Silvia Acocella di Napoli ha pubblicato nel 1999 , presso E & A Editori Associati di Roma, uno splendido e documentato studio sul settimanale .

ANNO PRIMO : dal n. 1 del 21 dicembre 1944 al n. 2 del 28 dic. 1944
ANNO SECONDO dal n. 1 (4 gennaio 1945) 2, 3, 4, 5, 6, 9, 15, 22, 23 (14 giugno 1945)

Questo straordinario periodico, stampato nei mesi caldissimi del 44-45, usciva con modesta tiratura e - comprensibilmente - era faticoso da conservare : questa è la ragione per cui la collezione (ultimo num. del 3 gennaio 1946) risulta presente nella sua completezza soltanto presso la univerisità La Sapienza di Roma.                                                                        COLLEZIONE VENDUTA