Ferraguti - Libreria e Rivisteria
QUARTIERE, quaderno trimestrale di poesia  1958-1967 (dal n. 1 al n. 31/32) TUTTO IL PUBBLICATO.

QUARTIERE, quaderno trimestrale di poesia 1958-1967 (dal n. 1 al n. 31/32) TUTTO IL PUBBLICATO.

Vari editori  Firenze e Trapani 1958-2967


cm. 17,5 x 24, brossure vari colori, bs., pp. 40-60 cadauno.
la rivista viene fondata nel 1958 e cessa nel 1967 per sopravvenute difficoltà finanziarie.
Gli editori dal 1958 al 1961 IL CENACOLO Firenze, poi una breve interruzione e dal 1962 al 1966 Nuova Grafica fiorentina, infine nel 1967 Edizioni Celebes di Trapani.
Presentiamo i fascicoli con questa numerazione :
NUM. 1, 2, 3, 4-5, 6-7, 8-9, 10, 11,, 12, 13-14, 15-16, 17-18 (brossure a vari colori con titolo in nero), 19,
20-21, 22,  (questi due numeri sono mancanti)
23-24, 25-26, 27-28,  (brossure grigie con titolo in verde) 29-30, 31/32 editi da Celebes di Trapani con copertina diversa.  Il num. 31/32 anno X dell'agosto 1967 ci risulta essere l'ultimo uscito e non abbiamo trovato notizie diverse.
Questa rivista è una delle più importanti del periodo, sopratutto nel dibattito sulla poesia, venne fondata nel 1958 da alcuni poeti GEROLA, PIGNOTTI, SALVI E ZAGARRIO che presero sempre parte attiva con poesie e scritti.  Pur nella presenza di diverse componenti, nella redazioine e tra i collaboratori, la rivisata nei primi anni si caratterizzava per la posizione di una linea poetica che tenesse conto della tradizione ermetica e dei nuovi esiti che aveva assunto nel primo dopoguerra.
Sui numeri 3, 6-7, 8-9, 15-16 vennero dibattuti i contrasti esistenti.
Alla direzione si sono succeduti GEROLA , ZAGARRIO, ed infine TOTI e MARESCALCHI.
Tra i numerosi ed importanti collaboratori vanno ricordati
BETOCCHI, MARIO LUZI, PARRONCHI, PIGNOTTI, FALLACARA, BIGONGIARI, ORESTE MACRI,BARBERI SQUAROTTI, BEVILACQUA, GDIUDICI, FORTINI, SERGIO PAUTASSO, VALERI, M,ORANDINI, SCALIA, ANDREA ZANMZOTTO, SILVIO RAMAT, LEONARDO SCIASCIA, JORGE GUILLEN, PIETRO CIMATTI, BIGIARETTI, EMANUELE MANDARA'. e tanti altri.


La collezione, tutta a fascicoli sciolti in buone condizioni, alloggiata in cofanetto creato appositamente   COLLEZIONE VENDUHTA ma ne abbiamo una seconda a DISPOSIZIONE