Ferraguti - Libreria e Rivisteria
L'ILLUSTRAZIONE FASCISTA - 1928-1931 -. tutto il pubblicato

L'ILLUSTRAZIONE FASCISTA - 1928-1931 -. tutto il pubblicato

Tipografia del Popolo d'Italia - 1928 -

Milano, 1928, Due volumi rilegati - cm. 27,5 x 37,5 , bs., pp.16 per ogni fascicolo. Ai bordi di alcune pagine ci sono macchioline. La pubblicità è inserita nelle stesse pagine Tra le altre marche: Strega con dis. di Depero,Thermogene dis di Cappiello, Ist.Naz. Ass. dis. di Corbella , Pastiglie Bertelli con dis. di Mauzan e Ferrari , E.I.A.R. con dis. di Nizzoli , Galbani dis. di Aldo Foa',  Ramazzotti etichetta rossa , Il logo di questa testata è disegnato da Battaglini. Direttore e fondatore Arnaldo Mussolini, che sul primo numero dichiara : "  La I.F. che nasce nel 15o anniversario della fondazione del "Popolo D'Italia ", non sarà un semplice supplemento illustrato del quotidiano ; essa sarà una integrazione necessaria che sappia commentare, con la viva suggestione delle immagini, le opere, i fatti e le azioni su cui scrivono i quotidiani ."   Il settimanale pertanto è praticamente  TUTTO COMPOSTO DA OTTIME FOTO  (color marrone bruciato e verde scuro) e documentazioni di incontri, parate, opere del regime, inaugurazioni, manifestazioni sportive (calcio, atletica, cavalli, ciclismo, auto, moto, sci) modelli ed abiti, sulla MODA ci sono una o più pagine in ogni fascicolo, poi tantissime foto di personaggi politici ed anche del mondo culturale e pagine intere che riproducono le prime edizioni di libri del periodo,    proponendosi come "una fonte inesauribile di immagini dell'epoca " .              Umberto Favia redattore capo responsabile .

COLLEZIONE VENDUTA